ALLATTAMENTO E SVEZZAMENTO GATTINI ORFANI

ALLATTAMENTO E SVEZZAMENTO GATTINI ORFANI

Scrivo questo articolo perchè purtroppo ho avuto a che fare con i gattini orfani. Molti me ne  sono morti perchè la mia inesperienza non mi ha dato la possibilità di salvarli e purtroppo ho dovuto fare esperienza sulle spese di questi piccolini. Dico purtroppo perchè quando si parla di gattini orfani se ne sentono tante ma poche di buone e nessuno sa spiegare esattamente cosa c’è da fare e cosa non c’è da fare.

REGOLE DA NON TRASGREDIRE PER NESSUNA RAGIONE AL MONDO.

(Queste regole devono essere il vostro CREDO, se non siete disposti a seguirle alla lettera lasciate perdere ogni tentativo di salvataggio alternativo non andrà a buon fine.)

1) DARE L’ANTIBIOTICO SYNULOX IN GOCCE AL GATTINO. 2 gocce per ogni 100gr di peso ogni 12 ore.

2) L’ANTIBIOTICO VA DATO FINO AD UNA SETTIMANA DOPO IL COMPLETAMENTO DELLO SVEZZAMENTO. Ovvero va sospeso solo quando il gattino mangia già da una settimana da solo senza più nessun vostro aiuto artificiale.

3) CONTROLLARE CHE IL GATTINO SIA SEMPRE CALDO, SE NON LO è PRIMA DI DARGLI DA MANGIARE VA SCALDATO. (Usare i termofori).

4) DARE DA MANGIARE AL GATTINO OGNI DUE ORE PER I PRIMI 20 GIORNI. SE NON HA IL RIFLESSO DI SUZIONE METTERGLI UN 3/4 VOLTE UN Pò DI MIELE SULLA LINGUA A INTERVALLI DI 15 / 20 MINUTI.

5) STIMOLARE I BISOGNINI CON UN BATTUFOLO DI COTONE DA STROFINARE SUI GENITALI DEL GATTINO PER AIUTARLO A FARE I BISOGNINI.

6) UN GATTINO ORFANO INIZIERA’ A MANGIARE DA SOLO MOLTO PIù TARDI RISPETTO A UNO ALLATTATO DALLA MADRE. CI VUOLE MOLTA PAZIENZA.

Perchè così?

Perchè basta una goccia che vada di traverso al gattino mentre lo nutrite (e credetemi che una goccia di traverso andrà di sicuro al 100%) che nel giro di 24 ore gli viene la polmonite ab ingestis e muore. A quel punto, quando inizia a stare male dare l’antibiotico non serve più. E troppo tardi. Se non volete vedere morire di polmonite un gattino, fregatene di cosa dice il veterinario (no l’antibiotico si da solo se sta male) perchè quando starà male l’antibiotico potete darlo da bere al veterinario…  al gattino non sarà più d’aiuto. Mi spiace essere così dura con i veterinari, ma il giorno che trovo un veterinario che oltre a visitar gatti adulti ha esperienza di allattamento di gattini orfani ne riparliamo se è vero si o si che l’antibiotico assolutamente si!

Se il gattino ha freddo, non mangia. E può morire per ipodermia.

Se il gattino è in ipoglicemia non succhierà mai da solo, dovete prima riequilibrare gli zuccheri.

Fate queste poche cose, ma senza mai tentennare e se non ci sono altri problemi dietro ce la potreste anche fare.

Bookmark the permalink.

Comments are closed.