TAGLIO DEI DENTI GATTINI

Il taglio dei denti nei gattini.

Brutto da dire però è una pratica diffusa tra gli allevatori. Anche a me fu detto di tagliare i denti… Sulle prime ero perplessa. Non tanto per la pratica, ma perchè nessuno mi ha mai spiegato il principio secondo il quale dovevano essere tagliati i denti e il perchè doveva funzionare…

Non trovai mai nessuno che diede risposte alle mie domande: nè allevatori e nè veterinari.

Così dovetti ripiegare sulla mia esperienza personale. Cominciai a tagliare tutti e 4 i canini ai gattini che presentavano qualche stortura. Risultato?? La crescita definitiva era identica a quella di latte quindi la bocca restava storta.

Il mio veterinario mi disse che non vanno tagliati, vanno tolti. Allora procedo col togliere i denti da latte storti. Ma anche in questo caso il risultato dei denti definitivi si presenta con lo stesso problema.

Un giorno mi sveglio… (come la bella addormentata nel bosco) e decido che i denti vanno tagliati, ma non tutti e 4! Sempre  e solo i due canini sotto. Vi spiego perchè e vi spiego anche perchè ineffetti così funziona. La bocca va a posto.

I micini piccoli per prima cosa tirano fuori i canini sotto e dopo quelli sopra.. Ora cosa succede? Succede che se i canini sotto che sono già fuori sono sulla stessa traiettoria di quelli che devono scendere da sopra , questi non riescono a posizionarsi esternamente a quelli sotto perchè li ostacolano storgendosi la bocca. Se tagliamo quelli sotto, si libera la strada ai canini sopra che scendono giusti. Ma perchè tagliare e non semplicemente togliere? Perchè ho notato col tempo che il moncone che resta in quelli sotto serve per tenere all’interno la crescita del canino sotto (ho notato infatti che il nuovo dente tende a spuntare internamente al moncone e mai esternamente) e inoltre la presenza del moncone rallenta l’uscita dei canini sotto(che naturalmente invece spunterebbero per primi), facendo uscire prima quelli definitivi sopra così non viene a crearsi lo stesso problema di traiettoria e la  bocca per magia va a posto. PER CAPIRLO HO DOVUTO ROVINARE LA BOCCA A UN Pò DI GATTI… MA IL PRINCIPIO è QUESTO. Mi chiedo perchè molti lo fanno a caso ma non si chiedono perchè va fatto e soprattutto come va fatto, ma si limitano al risultato del caso: ogni tanto gli va dritta e ogni tanto gli va storta, ma non sanno spiegarsi perchè. Spero che tutti possano far frutto della mia esperienza.

Bookmark the permalink.

Comments are closed.